creare un attività dropshipping

Come avviare un’attività di dropshipping in 5 semplici passaggi

Avviare un’attività online di dropshipping è uno dei modi più semplici per fare soldi online nel 2018.

La crescita di Amazon,Aliexpress, eBay, Etsy, Shopify e altri mercati e piattaforme online significa che chiunque può avviare un negozio online con un costo ridicolo di soli 30€.
Ma proprio per questo motivo, ovvero il costo iniziale basso, ha fatto esplodere il fenomeno del dropshipping a livelli sproporzionati e mai visti prima d’ora, ed è proprio per questo motivo che molte nicchie sono iper competitive.

Se stai pensando di avviare un’attività di dropshipping online, puoi risparmiare tempo e ottenere successo seguendo i semplici passaggi descritti in questo articolo.

Ci sono migliaia di persone in tutto il mondo che fanno entrate da cinque, sei e sette cifre grazie al dropshipping e non c’è motivo per cui tu non possa fare lo stesso.

In questa guida completa al dropshipping, ti mostriamo come avviare un’attività di dropshipping in 5 semplici passaggi:

  • Scelta di una nicchia di dropshipping redditizia nel 2018.
  • Trovare fornitori affidabili da cui fare dropshipping
  • Aprire la Partita IVA.
  • Scegliere la giusta piattaforma di vendita per la tua azienda.
  • Implementazione di una strategia di acquisizione del cliente.

Capire come funziona il modello di business dropshipping è alquanto importante, in quanto è molto diverso dalle tradizionali attività di vendita classiche di un sito e-commerce.

Ecco la definizione ufficiale di Dropshipping:

Dropshipping è un metodo di gestione della supply chain in cui il rivenditore non conserva le merci in magazzino ma trasferisce gli ordini dei clienti e i dettagli della spedizione al produttore, a un altro rivenditore o a un grossista, che spedisce le merci direttamente al cliente.

Come potete vedere su un sito dropshipping non avrete bisogno di avere un magazzino, ma di avere un venditore.

Il principio è molto semplice:

  1. Il cliente entra nel vostro sito web.
  2. Il cliente naviga e trova un prodotto che costa 50€.
  3. Il cliente lo acquista e inserisce i propi dati di spedizione.
  4. Voi ricevete l’ordine.
  5. Andate sul sito web del vostro rivenditore.
  6. Acquistate il prodotto a 20€ inserendo i dati di spedizione del vostro utente.
  7. E fate profitto di ben 30€.

Ovviamente esistono diverse piattaforme che rendono possibile di automatizzare i passaggi 4,5 e 6.

Ecco perchè il dropshipping è uno dei modelli più amati da chi crea un business online. Perchè vi da la possibilità, a differenza dell’affiliate marketing, di gestire i margini di guadagni.

Statistica Dropshipping: i numeri si sommano?

Il clamore attorno al dropshipping significa che alcune persone sono scettiche su di esso come un modello di business praticabile e cauto nell’immergersi.

Ci sono informazioni limitate su dropshipping online e molti dei guru del settore non svelano i propri dati e segreti per evitare maggior competizione nel loro settore, ma in ogni caso queste statistiche dovrebbero aiutare a fornire tranquillità (e, si spera, un senso di eccitazione).

  • Il 22-33% dei rivenditori online ha adottato dropshipping come modello di business principale.
  • Dropshipping rappresentava il 34% dei prodotti venduti su Amazon nel 2011. Si tratta di $ 14,2 miliardi di prodotti spediti da un solo mercato online.
  • Il profitto medio di un produttore che dropship è superiore del 18,33% rispetto a un produttore che utilizza modelli di vendita tradizionali.
  • Le vendite globali di eCommerce ammontavano a $ 2.3 trilioni di dollari. Le proiezioni mostrano una crescita fino a $ 4.48 trilioni di dollari entro il 2021.
  • L’84% dei venditori online afferma che stabilire relazioni positive con i fornitori di dropship è il primo ostacolo per avviare un’attività online.
  • I dati di Google Trends mostrano anche un enorme aumento di interesse per il dropshipping negli ultimi anni.

Che cosa è necessario per avviare un business Dropshipping

A parte un atteggiamento positivo, una buona etica del lavoro e una vera motivazione a impegnarsi nella tua nuova impresa, ci sono solo alcuni elementi essenziali per avviare un’attività di dropshipping.

  • Un prodotto da vendere
  • Un fornitore di quel prodotto
  • Una piattaforma su cui vendere
  • Partita IVA

Passi necessari per avviare un attività di Dropshipping

Vediamo insieme tutti i passi necessari per far partire la tua attività di dropshipping online in men che non si dica.

1. Scelta di una nicchia

Scegliere una buona nicchia è senza dubbio la parte più difficile. Sempre più difficile è trovare nicchie poco competitive e dove potete guadagnare con un margine elevato.
In ogni caso cerca di scegliere una nicchia che abbia poca competizione e che ti piace.

2. Scelta del tuo fornitore

Qui abbiamo una vasta scelta, io personalmente ti consiglio di utilizzare Aliexpress come tuo fornitore. Non saranno velocissimi con le spedizioni in Italia, ma hanno prodotti di qualità (anche se Cinesi) e sono abituati a lavorare con dropshipper e di conseguenza eviteranno di mettere bigliettini o altre cose del genere sui prodotti acquistati dai tuoi clienti, che potrebbero rovinare la tua brand reputation.

3. Scelta della piattaforma dove vendere

In questo caso ti consiglio assolutamente di optare per Shopify. Perchè Shopify?

Perchè è facile da usare, facile da installare, veloce, perfetto per principianti ed ha un app gratuita chiamata Oberlo che vi permetterà di importare i prodotti presenti su Aliexpress sul vostro sito web in un click. Non solo questo ma Oberlo vi permetterà anche di automatizzare i passaggi 4,5 e 6 che ti dicevo prima.

4. Acquisizione clienti

Questa è la parte più difficile e dove molti falliscono, ovvero quella di generare nuovi clienti.

Io vi consiglio di iniziare tramite i social media, Instagram, Facebook e Youtube sono perfetti.

Se siete esperti SEO allora valutate anche l’idea di indicizzare il vostro sito Shopify e di scrivere descrizioni uniche ai vostri prodotti per posizionarvi al meglio per long-tails su Google.

5. Email marketing

Ora che avete iniziato a generare clienti e traffico al vostro sito web è vostro obbligo catturare i loro dati personali e fare email marketing tramite strategie come cross-selling e up-selling per aumentare le vendite del vostro sito Dropshipping.

Riassumendo

Il dropshipping è senza dubbio un ottimo modello di business. Se volete avviare un attività online ma non sapete quale, optate per un modello low risk come il dropshipping per iniziare.

Non solo avrete margini di guadagno più alti ma dormirete sonni anche più tranquilli.